Carlo Dalmazzo Carrà

I funerali dell’anarchico Galli


Dopo il tramonto


The Engineer's Lover


Il ritratto di Papini


The Horsemen of the Apocalypse


Il bersaglio


The enchanted chamber


Stazione a Milano


Ritmi plastici


Still Life with Syphon Soda Water


La composizione TA


Pioggia al mare


Pagliai


Paesaggio


La casa abbandonata


Foce del Cinquale


Fumetto


Interventionist demonstration


Woman on the balcony


Natura morta con la squadra


Lo squero di san Trovaso


L'attrice futurista


Il Figlio del Costruttore


Venere Anadiomene II


Le acciughe


Il mulino di S.Anna


Still Life


Madre e figlio


La casa dell'amore


The Drunken Gentleman


Pescatori


Omaggio a Betuda Futurista


Il pino sul mare


L'attesa


Pursuit


Western Horseman

Carlo Dalmazzo Carrà (Quargnento, 11 febbraio 1881 – Milano, 13 aprile 1966) è stato un pittore italiano che aderì al futurismo e poi alla corrente metafisica. Erede della tradizione ottocentesca prende parte a tutte le vicende del rinnovamento artistico dell'epoca nuova, dal Futurismo alla metafisica, dal Novecento, ai Valori Plastici.


Contatore siti