Ferdinand Victor Eugène Delacroix

La Libertà che guida il popolo - 1830


La morte di Sardanapalo - 1827


Il massacro di Scio - 1824


La barca di Dante - 1822


Donne di Algeri nei loro appartamenti - 1834


Greece on the Ruins of Missolonghi - 1826


Orphan Girl at the Cemetery - 1824


The Abduction of Rebecca - 1858


A Young Tiger Playing with Its Mother


Ingresso dei crociati a Costantinopoli


Jewish wedding in Morocco


Mademoiselle Rose


The Lion Hunt


Portrait of Frédéric Chopin and George Sand


Muley Abd-ar-Rhaman


Last Words of the Emperor Marcus Aurelius


Medea - 1838


La Bataille de Nancy


Horse Frightened by a Storm


The Shipwreck of Don Juan


Portrait of Paganini


Michelangelo in his Studio


Fanatics of Tangier


Cleopatra and the Peasant

Ferdinand Victor Eugène Delacroix, più semplicemente noto come Eugène Delacroix (Charenton-Saint-Maurice, 26 aprile 1798 – Parigi, 13 agosto 1863), fu un artista e pittore francese, considerato fin dall'inizio della sua carriera il principale esponente del movimento romantico del suo paese.


Contatore siti