Jacopo da Pontormo - Il Pontormo

Deposizione - 1526-28


Portrait of a Halberdier - 1530


Annunciazione - 1527


Vertumno e Pomona - 1521


Visitazione - 1514


Pala Pucci - 1518


The Visitation - 1528-29


Giuseppe in Egitto - 1518


Cena in Emmaus - 1525


Ritratto di Cosimo il Vecchio - 1519-20


Alabardiere - 1530-37


Giuseppe venduto a Putifarre - 1515


Cristo davanti a Pilato - 1523-25


Veronica - 1514


Dama col cestello di fusi - 1514-15


Sacra conversazione di San Ruffillo - 1514

Jacopo Carucci (o Carrucci), conosciuto come Jacopo da Pontormo, o semplicemente come il Pontormo, (Pontorme, 24 maggio 1494 – Firenze, inizio 1557) è stato un pittore italiano. Avviò una sistematica opera di rinnovamento degli schemi compositivi della tradizione, talvolta spregiudicato, cercando di reagire al classicismo pittorico attraverso un'inesauribile vena sperimentale e anticlassicista. La sua complessa personalità, introversa e tormentata, ne fa il prototipo dell'artista malinconico e solitario.


Contatore siti