Jan Vermeer

Ragazza col turbante - 1665


Allegoria della Pittura


Lattaia


Donna in azzurro che legge una lettera


Veduta di Delft - 1660


Lezione di musica


Merlettaia


Concerto a tre


Astronomo


Stradina di Delft


Pesatrice di perle - 1664


Suonatrice di liuto


Mezzana


Fanciulla con cappello rosso


Geografo


Donna seduta alla spinetta


Lettera d'amore


Donna che legge una lettera davanti alla finestra


Donna che scrive una lettera


Diana e le ninfe


Donna che scrive una lettera alla presenza della domestica


Donna in piedi alla spinetta


Bicchiere di vino


Soldato con ragazza sorridente


Suonatrice di chitarra


Cristo in casa di Marta e Maria


Giovane donna assopita


Donna con collana di perle


Donna con brocca d'acqua


Santa Prassede


Ragazza con velo


Giovane donna seduta al virginale


Fantesca che porge una lettera alla signora


Fanciulla con flauto


Concerto interrotto


Allegoria della Fede cattolica


Due gentiluomini e una fanciulla con bicchiere di vino

Jan Vermeer (Delft, 1632 Delft, 15 dicembre 1675) stato un pittore olandese. La grafia estesa del suo nome Johannes van der Meer, dalla quale deriva la sua tipica firma. Vermeer fu maestro nel ritrarre ambienti della vita quotidiana borghese. Nei suoi dipinti appare una borghesia attenta ai valori del lavoro, della famiglia, alla cura dei figli e serenamente impegnata nelle faccende della vita domestica, circondata da oggetti ricercati e di lusso. I personaggi, soprattutto le donne, sono sorpresi mentre compiono azioni quotidiane, semplicissime, come leggere una lettera, versare il latte in una brocca, bere un bicchiere di vino, all'interno di un ambiente sobrio e rassicurante.


Contatore siti