15 aprile 1994

 

E gridando amore l'uomo s'allontana,
noi ci caliamo nei suoi ricordi,
forse sono simili ai nostri,
forse felice come noi,
per fortuna noi siamo felici...
ma noi siamo felici ?
"Ora ricordo quando....
e quando tu...
ma anche tu ricordi... mi avevi detto...
e quel piccolo paese di campagna,
il nostro rifugio,
e il nostro mare dov' ?
E quel tenerci per mano
era il massimo
al quale potevamo aspirare,
e quel mare, quel complice mare
faceva il resto.
Ricordi come chicchi di grandine,
nessuno riesce a fermarli,
forse il mio identico al tuo
o al tuo nuova donna dei miei sogni,
non ricordi ?"
E gridando amore l'uomo s'allontana
come sto facendo io
lungo la riva del mare.