ATTO UNICO

 

Un atto solo,
una piccola recita
la mia apparizione
nella storia di una vita.
Tristezza e sorriso
s'avvicendano mute
davanti ad un pubblico
senza pupille
che guarda ed acclama
in me
il grande artista.
Poi mille, centomila...
milioni di mani
bianche
nere
sporche
o con le unghie curate,
tagliate, mangiate
si levano
come artigli
su di me
gettandomi nel fango.
Spesso questo
l'unico destino
che mi e' riservato,
mentre cerco
d'emergere dal fango
con la speranza di annegare
nel fiume della storia.