Canzone n. 2

 

Non proverai più
quella sensazione
avuta il giorno
del tuo primo amore.
Non tornerà
più spontanea
la voglia di gridare
e fare cose pazze
perchè c'è un peso
dentro il cuore
che quasi
ti toglie il respiro
e ti dà tanta voglia
di vivere
ed amare lei,
tuo primo amore.
Perderai
la felicità
di scoprire che l'anima vive
disgiunta dal corpo
tuo
d'animale intelligente.
E puoi cercare
mille donne
dai capelli d'oro...
puoi guardare
mille occhi
sperando di trovare
quella sua luce chiara,
ora
che tutto è finito.
E puoi cercare
tutto,
vivere
nuove esperienze
ma
quel tuo amore, no,
nella tua vita
ormai
d'uomo consumato,
no,
non lo rivivrai.
E quel suo bacio,
innocente,
fresco
di bambina
che per la prima volta
ha scoperto l'amore,
ti brucerà
dopo anni
sulle tue labbra
aride d'uomo.