CANZONE N. 7

 

.....Dio mio......
amata donna mia,
perchè
non piangi anche tu
tu che non piangi mai
mentre seduta stai
a sfiorare il tuo bicchiere
lontana, lontana assai.
No,
non ti ubriachi mai
mentre io
in questa notte d'argento
rimango qui a sognarti,
a dedicarti ancora
altri canti d'amore.
Amata donna mia
perchè non cedi
al pianto
come faccio io
mentre il mio povero
inutile cuor mio
mi giunge fino in gola
a copiare Cirano,
declamando versi
e versi lunghi
quanto una notte
una terribile notte
che non finisce mai
perchè priva d'amore
questo è il mio cuore
amata donna mia,
ma perchè sto qui
a gridare mia,
mentre mia non sei
anche se lo vorrai
soltanto per un'ora
e poi
per l'eternità.
Amata donna mia
la crudeltà dell'ora
che il destino
mi ha rubato,
ecco cosa mi manca
ciò che puoi darmi solo tu
e che leggo in fondo
al mio bicchiere
mentre sto
privo di consolazione
a chiedermi perchè
tu non ti ubriachi mai.