DEDICATO ALLA LUNA

 

Nel cielo scuro che copre i tetti
la luna sembra guardarmi
col suo ghigno beffardo.
E sempre l, immobile,
che m'attira ed io devo guardarla,
magnetica, affascinante
ispiratrice di poeti
che dalla finestrella buia
la guardano assorti.
Cosa dice al mio cuore
il suo disco splendente ?
Parla d'amore
e di bimbi felici
che dormon sognanti
di giochi e fate irreali.
Eppure assiste
all'azione nefanda dell'uomo,
lo aiuta a fuggire sui tetti,
lo illumina per la sua strada.
Un giorno ti vedo smagliante
poi ti cerco nel cielo
e scompari.
Ti vedo circondata di stelle,
sei una fata tra le pi belle....
Una nuvola copre il tuo viso,
di certo tu al mondo hai sorriso.