SENSUALE

 

Gridami in faccia
il mio desiderio,
la mia oscenità
di vecchio porco
alla continua ricerca
del piacere.
Gridami in faccia
la mia voglia tentatrice,
la mia frenetica esplorazione
della sensualità
che cerco in te.
Oggi, domani
e finchè potrò
io ti griderò a mia volta:
si, si, si,
ritentiamo ancora
la corsa dell'amore
fino al traguardo
dei sensi appagati
e del sudore
sui nostri corpi d'amanti
alla ricerca
dell'infinito.