SENZA TITOLO N. 8

 

Spezzate le frecce
che un giorno facemmo
sull'albero che il tempo
avrà indurito
come il nostro cuore.
Spezzato il cuore mio
ormai inutile intarsio
dove non c'è posto
per altre frecce
mentre sto soffrendo.
Spezzato il sogno mio
di unire due cuori
come i due nomi
che sull'albero
resistono
allo scorrere inesorabile
del tempo
mentre noi
non saremo più
qui...
insieme.